3° Concorso Saint Vincent Giovani

Nell'Europa che vogliamo il futuro siamo noi

"L'Europa deve decidere se camminare avendo davanti a sé una meta ben precisa, oppure se vuole andare errando per il mondo" con queste parole Monsignor Rino Fisichella ha concluso la lectio magistralis rivolta ad un'attenta platea di giovani. Gli elaborati, presentati dai giovani studenti dell'ultimo anno del liceo, sono stati tutti caratterizzati da un forte ottimismo.

L'Europa appassiona ed entusiasma questa nuova generazione. Un ottimo inizio per il VI° Convegno Studi di Saint Vincent che Claudio Donat-Cattin, nel suo discorso introduttivo, definisce come "un laboratorio politico e culturale" che vuole aiutare i più giovani a superare il muro che li divide dalle istituzioni e dalla politica.

La giornata si è conclusa con la premiazione dei tre migliori elaborati.

  Foto
Elaborato
   
  Liceo Scientifico Curie (Pinerolo) - 1° classificato
  Liceo Linguistico Gambara (Brescia)
  Liceo Scientifico Lussana (Bergamo) - 3° classificato ex aequo
  Liceo Scientifico Mascheroni (Bergamo) - 2° classificato ex aequo
  Collegio Vescovile Sant'Alessandro (Bergamo) - 2° classificato ex aequo
  Liceo Classico Sarpi (Bergamo)
  Liceo Scientifico Segré (Torino) - 3° classificato ex aequo
  Liceo Classico-Linguistico Sylos (Bitonto)

Foto © Alessandro Di Marco

 

 

Fondazione Donat-Cattin - C.F. 97543620013 - webmaster: Alessandro Serena - Privacy policy